Per scambiarsi i batteri basta un semplice bacio

Per scambiarsi i batteri basta un semplice bacio

Parodontite, la salute delle gengive è un problema di coppia

Il 60% della popolazione ne soffre, ma il 20% non sa nemmeno di cosa si tratta: è la parodontite, un’infezione cronica associata alla perdita progressiva del tessuto osseo circostante i denti.  A favorirne una così ampia diffusione potrebbe essere anche la facilità con cui si può trasmettere da un individuo ad un altro.  Infatti, secondo uno studio pubblicato da Francesco Martelli, direttore scientifico dell’Istituto di Ricerca e Formazione in Microdentistry, sulla rivista di settore Igiene e Sanità Pubblica per scambiarsi i batteri responsabili di questa malattia basta un semplice bacio. Confrontando i microbi presenti nel cavo orale dei due membri di una coppia è infatti possibile rilevare lo stesso tipo di batteri, presenti, peraltro, in proporzioni sovrapponibili.

“In pratica – spiega Martelli – la diagnosi di parodontite di un membro della coppia rappresenta un importante indicatore di rischio di infezione parodontale anche per il partner, che può svilupparla, in maniera più o meno grave, a seconda del suo grado di suscettibilità genetica”. Ciò significa che anche le visite regolari dal dentista contribuiscono a salvaguardare la salute di coppia. La diagnosi precoce, ricorda l’esperto, è un’arma importantissima “per chiarire la fonte di infezione, al fine di valutare protocolli di prevenzione anche per il partner”.

Condividere sui social